Amanti del caffè di Cremona e del mondo: bevete Nespresso in cialde? Riciclatele!

Nel febbraio 2011 CiAl, Federambiente e Nespresso Italia hanno siglato un accordo per lo sviluppo e la gestione in Italia del progetto Ecolaboration che Nespresso ha attivato in tutto il mondo.

Si tratta di un progetto finalizzato alla raccolta e al recupero/riciclo delle capsule da caffè, realizzate in alluminio.

Ecco come funziona: presso i punti vendita Nespresso, i clienti possono consegnare le capsule usate che saranno poi raccolte per essere inviate ad un impianto di lavorazione dotato della tecnologia che consente la separazione dell’alluminio dal caffè.

Dopodichè si procede con il riciclo dell’alluminio ( in una fonderia) e del caffè (in un impianto di compostaggio).

Durante la fase tecnica e progettuale, Nespresso è stata supportata da Cial che gestisce anche le fasi di raccolta, stoccaggio, trasporto e riciclo delle capsule esauste.

I risultati di questo progetto sono sorprendenti: ad oggi sono presenti più di 30 punti vendita in 20 città italiane e solo l’anno scorso sono state riciclate 299 tonnellate di capsule.
Ovviamente è in continua espansione e con risultati davvero positivii!

Basta davvero poco per aiutare l’ambiente.

Ecco dove puoi consegnare le tue capsule usate:
http://www.nespresso.com/ecolaboration/ch/it/recycling.html

Ecco il link del video della campagna che puoi vedere sopra: https://www.youtube.com/watch?v=VqTzrEbJBIM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *