Il nuovo Libretto di Impianto per la climatizzazione

A partire dal 1 Giugno 2014 ai sensi del Decreto 10 febbraio 2014 sui “Modelli di libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 74/2013”, dovrà essere adottato il nuovo libretto di impianto per la climatizzazione e di rapporto di efficienza energetica.

Questa scadenza comporterà una serie di problemi per gli operatori (installatore, manutentore, terzo responsabile) che lo dovranno compilare.

Il libretto potrà essere reso disponibile anche in formato PDF o editabile, ai fine della compilazione e aggiornamento, anche in formato elettronico.

Quali sono le novità introdotte con il nuovo libretto di impianto per la climatizzazione?

 

  • il libretto va compilato per tutti gli impianti, sia quelli nuovi sia quelli già esistenti
  • il libretto va compilato per tutti gli impianti di climatizzazione indipendentemente dalla loro potenza termica
  • il libretto va compilato dall’installatore se viene installato da nuovo, o dal responsabile se si tratta di impianti esistenti
  • il libretto è disponibile sia in formato cartaceo o elettronico
  • i proprietari dell’impianto sono obbligati a stampare e conservare le schede pertinenti lo specifico impianto
  • il nuovo libretto deve essere conservato insieme con il vecchio libretto
  •  il libretto deve essere consegnato in caso di alienazione del bene e conservato per almeno 5 anni dalla dismissione
  •  i vecchi Allegati del DM 17/3/03 (Allegati I, II) e del DLgs 19/08/05 n.192 (Allegati G e F) devono essere aggiornati con i nuovi Allegati conformi al DM 10 Febbraio 2014.

Per saperne di più riguardo il nuovo libretto puoi consultare questi siti web:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *